5 Terre

Nonostante l’alto numero di turisti che le assalgono ogni anno le 5 Terre continuano ad opporsi al cambiamento e non si vogliono adattare alla loro vocazione turistica.
Una vacanza qui, in particolare a Manarola e Corniglia, non è certo adatta agli amanti delle destinazioni turistiche “all inclusive”, ma la scomodità del parcheggio, la difficoltà degli spostamenti e i faticosi sali-scendi sono ampiamente ripagati dall’unicità del luogo, dalla sua dimensione diversa, lontana dal trambusto e dallo stress cittadino. Dopo tutto questo luogo non è poi così diverso da quanto Dante lo definì “simile alle rupi del Purgatorio”.